Scopri il Canale YouTube dell’Avvocato Iacopo Maria Pitorri

  • by

L’Avvocato Iacopo Maria Pitorri, a detta di molti il migliore avvocato immigrazionista a Roma e in Italia, lavora a Roma da oltre vent’anni. Penalista e civilista, è esperto di diritto dell’immigrazione. Grazie alla sua professionalità e sensibilità è diventato un punto di riferimento per gli extracomunitari che arrivano nel nostro Paese in fuga da guerre e povertà. L’avvocato Pitorri è autore tra l’altro, di un saggio dal titolo “Sanatoria sulla Regolarizzazione degli Immigrati”, che tratta appunto, il tema dell’immigrazione in Italia, un fenomeno che nell’ultimo ventennio ha assunto una dimensione sempre più ampia.

L’Aavvocato Iacopo Maria Pitorri ha presentato il suo ultimo saggio anche in radio (DuePuntoZero) e nel corso dell’intervista ha avuto modo di raccontare il suo lavoro e quello che fa per gli stranieri che decidono di lasciare, non senza dolore, la propria terra d’origine, con la speranza di una vita migliore. L’Italia, infatti, insieme a Francia, Spagna, Germania e Inghilterra, è tra i paesi europei con maggiore concentrazione di popolazione straniera.

Come ha spiegato bene l’Avvocato Pitorri nel corso dell’intervista radiofonica, diventare un cittadino italiano per uno straniero non è così semplice come potrebbe sembrare, soprattutto a causa del gap linguistico, che impedisce un’adeguata comprensione delle leggi. Una delle consulenze più richieste, non a caso, è il permesso di soggiorno per motivi di lavoro.

Il permesso di soggiorno per motivi di lavoro è un documento che consente al cittadino straniero di soggiornare regolarmente nel nostro Paese e di svolgere un’attività lavorativa. Va richiesto obbligatoriamente entro 8 giorni dall’ingresso in Italia e viene rilasciato dall’Ufficio Immigrazione della questura competente all’interno del Comune di residenza.

La durata permesso di soggiorno per motivi di lavoro varia in base al tipo di contratto che viene stipulato:

  • 9 mesi per i contratti di lavoro stagionali
  • 1 anno per i contratti di lavoro subordinato a tempo determinato
  • 2 anni per i contratti di lavoro subordinato a tempo indeterminato

Come ha precisato l’Avvocato Pitorri, a detta di moltissimi il migliore avvocato immigrazionista a Roma e in Italia, il permesso di soggiorno per motivi di lavoro non può superare la durata dei 2 anni, ma è possibile rinnovarlo entro e non oltre i 60 giorni dalla scadenza del precedente permesso, presentando domanda presso la questura della provincia di residenza. Per poter procedere al rinnovo è necessario dimostrare di essere in possesso della documentazione attestante la disponibilità di un alloggio e la titolarità di un contratto di soggiorno per lavoro.

Contatti Avvocato Iacopo Maria Pitorri 

www.avvocatopitorriroma.com

Ufficio: Via Giovanni Amendola 95, Roma

Mob.: +39 3470157517

Profili Social dell’Avvocato Iacopo Maria Pitorri

Avv. Pitorri YouTube 

Avv. Pitorri Facebook 

Avv. Pitorri Twitter 

Avvocato Pitorri Instagram

Avvocato Pitorri Tik tok